Home > Termini poker italiano

Termini poker italiano

Termini poker italiano

Molti termini di uso comune nel glossario del poker italiano vengono utilizzati anche nel Texas Hold'em. I punti nel poker I punti nel poker italiano o tradizionale sono leggermente diversi da quelli del Texas Hold'Em: Regole del poker italiano Il poker tradizionale, anche detto poker italiano, prevede la distribuzione di cinque carte coperte per ciascun giocatore a differenza della "texana". I termini del poker italiano Conoscere i termini principali del poker italiano è utile e necessario per acquisire dimestichezza all'interno delle varie fasi di gioco del poker tradizionale. Home Calcio Lotto Poker Pronostici. Poker all'italiana Texas Hold'em. Torino - REA N. Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Continuando a navigare il sito accetti i termini e le condizioni previste per l'utilizzo dei cookie. Bottom Pair: È presente solo in alcuni tornei. Burn Card: Sono bruciate per prevenire il riconoscimento di eventuali carte segnate. Calling station: Card Cap: Cards Speak: Solitamente indica un buon punto in mano. Chip Shuffle: Potrebbe essere sinonimo di ottime carte. Continuation bet: Crying call: Deve il suo soprannome alle carte che il pistolero Wild Bill Hickok aveva in mano prima di essere ucciso.

Drawing dead: Alcuni di questi non sembrano nemmeno avere senso! Se hai domande da fare in merito ad alcune definizioni, o se non trovi una parola che cercavi, scrivi un commento alla fine della pagina! Si parla di azione quando ci sono, ad esempio, diversi raise e puntate alte. Si parla di giocatore aggressive quando ci si trova di fronte ad un avversario che è solito rilanciare, sia in prima battuta che di fronte ad un precedente rilancio, indipendentemente dal valore delle mani a sua disposizione.

Dovrà essere piazzato al centro del tavolo prima che vengano distribuite le carte. Un termine piuttosto gergale con cui si commenta — a volte con grande ironia — il fatto che un giocatore abbia giocato senza un buon punteggio: Ovviamente almeno una delle tre carte in questione devono essere in possesso del giocatore. La definizione più comune è quella che riguarda un brutto colpo perso al tavolo, che solitamente decima nettamente lo stack a propria disposizione. Da qualche anno, alcune room live e online prevedono il cosiddetto Bad Beat Jackpot, che consente di vincere un premio prestabilito nel caso in cui si perda un colpo con una mano già stabilita dalla room in questione ad esempio perdere con poker contro scala reale.

La classica puntata nel poker. Se ad esempio abbiamo in mano , e sul board sono presenti un 6 e un 9, possiamo sperare in un 5 o in un 10 per chiudere la scala. Un termine che si usa per indicare il punto più basso. Ad esempio bottom pair o bottom set, nel caso in cui si abbia la coppia o il tris più piccolo tra quelli possiibli in relazione al board.

La posizione al tavolo che è alla destra dello small blind. Giocatore che cerca di imporre il proprio dominio sul tavolo. Differisce leggermente dal giocatore aggressive. Lo si dice quando si vuole lasciare un tavolo di cash game e si vogliono convertire le chip in denaro vero. Qualsiasi tipo di manipolazione effettuato con le chip, un modo per tenersi impegnati quando non si sta giocando un colpo.

Situazione in cui si hanno due carte in mano vicine tra loro ad es. J o , non necessariamente dello stesso seme. Una mano in cui due o più giocatori puntano tante chip in maniera inevitabile ad esempio tris contro tris o altre mani fortissime. Quando un giocatore si ritrova con una coppia piccola in mano, e la composizione del board la annulla. Ad esempio quando ci si ritrova con coppia di 2, e il board recita K. Situazione in cui un giocatore giunto al river decide di chiamare, con la consapevolezza di non avere la mano migliore. Abbreviazione di Expected Value. Si intende il ritorno in termini di chip o di soldi vinti in base alle odds: Quando la maggior parte dei giocatori presenti al tavolo partecipa alla mano, almeno a partire dal flop.

Fare call al flop per tenere basso il piatto. Azione che viene fatta soprattutto in caso di una Continuation Bet sospetta. Uno dei punteggi più alti del poker, consiste nella presenza contemporanea di una coppia e un tris. Un progetto di scala che non vede la presenza di carte consecutive, tra quelle in mano e quelle comuni.

Se ad esempio abbiamo in mano , e sul board sono presenti un 5 e un 9, possiamo sperare solo in un 6 per chiudere la scala. Uno dei giochi più completi, forse il più completo in circolazione. Si compone di ben cinque specialità, le cui iniziali vanno a comporre il nome: Rappresentano le possibilità di vincere ulteriori chip dal tuo avversario con il trascorrere della mano. Quando un giocatore decide di andare all in, e un altro fa un ulteriore raise per non avere altri avversari da affrontare. Montepremi che alcune room forniscono quando si completa un punteggio in particolare, ad esempio la scala reale. Carta solitamente alta che aiuta a stabilire il vincente di una mano, quando due giocatori hanno lo stesso punteggio.

Indica sia le carte in proprio possesso, che tutta la dinamica di un colpo dalla distribuzione delle carte allo showdown. Quando si giunge allo showdown e si decide di non mostrare la propria mano, specialmente se ne viene mostrata una migliore. Specialità del poker in cui ciascun giocatore ha in mano quattro carte, due delle quali dovranno sempre essere utilizzate per comporre il punteggio con il board, sempre composto da cinque carte ma dal quale potranno essere usate solo tre carte. Parola che viene usata soprattutto quando il big blind, in fase pre-flop, deve decidere se fare check o raise, nel caso in cui nessuno prima di lui avesse rilanciato.

Carta di cui un giocatore ha bisogno per vincere un colpo, sia per completare un punto sia per migliorarlo e dunque superare quello del proprio avversario. Il proprio posto al tavolo. La qualità di chip che è corretto giocare rispetto alle dimensioni del pot e alle tue possibilità di vincere una mano. La prima fase di una mano, in cui non ci sono carte comuni e la quantità di chip minima per giocare è pari al big blind. Tutte le puntate che vengono fatte da giocatori presenti al tavolo, ma che esulano dalle dinamiche del gioco. La scatoletta — solitamente di plastica — in cui vengono messe le chip di un giocatore che viene spostato di tavolo.

Parte di un piatto di cash game che viene trattenuto dal dealer, in base a una percentuale fissa prestabilita. La percentuale di rake che viene restituita ad un giocatore, in base alle promozioni in corso sulle room e in base alla quantità di partite e di mani giocate. La possibilità di tornare in gioco in un torneo, pagando il buy-in e ottenendo lo stack di partenza, dopo essere stati eliminati. La fase di un torneo in cui viene ricomposta la disposizione dei giocatori ai tavoli, in base a quanti sono quelli rimasti in corsa.

Un rilancio di entità superiore a quello effettuato da un giocatore che ha giocato in precedenza. Quando si chiude un punto importante, ad esempio una scala o un colore, grazie alle carte arrivate al turn e al river. Quando tra le carte personali e quelle comuni si infila una combinazione di cinque carte consecutive ad es. Nelle varianti Hi-Lo, lo si dice quando un singolo giocatore vince sia il piatto col punteggio più alto, che quello col punteggio più basso.

Quando si ha in mano un punto non troppo alto, e quindi si cerca di trasformare la mano in un bluff perchè non si è sicuri che il proprio punto sia il migliore. Quando un giocatore si rende conto di avere una grande mano, ma perde molto tempo prima di prendere una decisione ovvia. Quando un giocatore — quasi sempre presente sul bottone o sui bui — rilancia ulteriormente dopo un raise precedente e almeno un call. Lo si dice soprattutto per il giocatore da bottone o sui bui, che cerca di rubare il piatto nel caso in cui tutti prima abbiano foldato. Clubs Il seme dei fiori. Storicamente rappresentava la classe operaia. Coffee Housing Discutere su di una mano mentre viene giocata, nel poker viene considerato di cattivo gusto.

Cold Call Fare call a più di una puntata alla volta a causa di un re-raise. Collusion Tipo di imbroglio dove diversi giocatori si aiutano. Community Cards Carte in comune messe scoperte sul tavolo che possono essere usate da tutti i giocatori. Connected Due pocket cards in sequenza. JT o Cover Avere più chips di un altro giocatore. Crazy Pineapple Una variante della texana dove ogni giocatore ha tre carte al preflop e ne scarta una prima del turn.

Cutoff or Cutoff Seat Il giocatore a destra del mazziere. Dealer Il mazziere. Dealer's Position Colui che agisce per ultimo ovvero colui che sta sul bottone. Deck Change Sostituire il mazzo con un altro Diamonds Il seme di denari. Storicamente rappresentava i mercanti. Dominating Hands Mano non solo buona e solida ma che ha anche molte possibilità di migliorarsi. Double Flop Holdem Variante della texana dove ci sono due flop , due turn e due river ma che non possono essere mischiati per ottenere la mano finale.

Draw Pelare una carta dal mazzo. Drawing Giocare una mano per migliorarla. Drawing Dead Una mano destinata a perdere anche se migliorata. Drawing Hand Una mano che ha bisogno di essere migliorata per vincere, solitamente scala o colore. Early Position Essere uno dei primi ad agire in una fase di scommesse. Solitamente costituisce uno svantaggio. F False Shuffle Un tipo di imbroglio che consiste nel mischiare il mazzo in modo da decidere la distribuzione delle carte.

Fee Soldi presi dalla casa come compenso delle spese per un torneo. Fish Un giocatore povero, debole. Flop Prime tre carte comuni messe sul tavolo. Flop Games I tipi di giochi dove vengono usate le 5 community cards. Ad esempio: Texas Holdem , Omaha e Pineapple. Flush Colore Fold Lasciare la mano e quindi il piatto agli avversari. Four-of-a-Kind Poker, quattro carte uguali. Free Card La carta che prendi come risultato di un semi-bluff da una late position dal momento che tutti i giocatori hanno fatto check. Freezeout Struttura di un torneo dove solo i primi giocatori vengono pagati. Full House Mano composta da tris più coppia. Anche detta full. Grinding Stile di gioco che si attua rischiando il minimo ed avendo guadagni modesti per un lungo periodo di tempo.

Gutshot Draw Scala a incastro. Hand 1. Un giro di scommesse una mano. Le carte usate da un giocatore. Il punto conseguito da un giocatore. Heads-Up Gioco testa a testa. Hearts Il seme a cuori. Storicamente rappresentava il clero. High Limit Un gioco ad alti limiti di puntata. House, The La casa, stabile dove viene effettuato il gioco. Image Immagine del giocatore che gli altri percepiscono di te. Jackpot Premio dato ad un giocatore per aver raggiunto un determinato punto. Kicker In una mano pareggiata, con coppia, doppia coppia o tris la carta rimanente che conclude il punto. Vince il giocatore che ha la carta più alta. Late Position Essere uno degli ultimi ad agire in una mano, solitamente costituisce un vantaggio.

Limit 1. Vedi "Structured Limit". Vedi "Low Limit", "High Limit". Limping Chiamare un buio al preflop senza rialzare.

Vocabolario di poker: glossario dei termini usati nel pokerPoker

Equivale al chip, o «busso" nel poker italiano classico. Termine gergale per definire le prime tre carte comuni che il mazziere serve contemporaneamente. Questa pagina comprende il Glossario del poker, con i suoi termini più utilizzati nelle varie . È l'equivalente dell'italiano "pollo". Flop: le prime tre community. Di seguito viene riportato un glossario con i principali termini in inglese tradotti in italiano, spesso vengono italianizzati come foldare o checkare, che dire. Termini ed espressioni del poker usati ai tavoli, con definizioni dettagliate per migliorare la tua comprensione del gioco del poker. Informazioni utili ed elenco dei termini principali utilizzati nel poker italiano: buio, grande buio, piatto, mazziere, parole, cip, e molti altri. Un ampio dizionario del poker con lista dei termini, gergo specifico e glossario. Tutto corredato da esempi specifici di utilizzo dei termini meno comuni. Ti stai avvicinando al mondo del poker, e non hai chiari alcuni termini che trovi riportati nei client di gioco, o nelle trasmissioni televisive che riguardano il poker .

Toplists