Home > Briscola in 5

Briscola in 5

Briscola in 5

Sapevate che la parte più antica della tradizione ludica italiana si basa sulle carte da gioco? Sono innumerevoli le occasioni in cui ci saremo trovati con degli amici intorno ad un tavolo in un pomeriggio qualunque, quando proprio non ci va di uscire, o con tutti i parenti a casa per il cenone di Natale. Assodato dunque che si giocherà a carte, la domanda che verrà rivolta subito dopo sarà leggermente più problematica: Volendo usare queste tre caratteristiche per trovare il gioco perfetto il risultato non potrà che essere la briscola: Già, anche in cinque: Ecco allora una guida che mostrerà come affrontare questa variante del gioco.

Per prima cosa facciamo un rapido sunto delle regole generali: Scopo del gioco, naturalmente, è quello di totalizzare più punti possibile. Per farlo, ad ogni turno ciascun giocatore lancerà una carta: A La carta più alta se tutte le carte sono dello stesso seme B La prima carta se nessun'altra carta è dello stesso seme e nessuna è una briscola C Una carta dello stesso seme della prima ma più alta se nessuna è una briscola D Una briscola se nessun altro la lancia E La briscola più alta presente sul tavolo se anche qualcun altro l'ha lanciata. Ora che abbiamo fatto un piccolo ripasso delle regole generali della briscola, passiamo alla novità della variante con cinque giocatori, ovvero la chiamata: Questo perché, essendo in cinque, ciascuno prenderà otto carte a testa e non ne rimarrà nessuna a terra.

Scopo dell'asta, oltre a scoprire la briscola, sarà quello di trovare il compagno segreto che dovrà fare punti insieme a te, ma a questo ci arriveremo tra poco. Con tutte e otto le carte in mano, dovrai proporre la briscola, ossia dichiarare la carta del seme che ti sembra più conveniente. Facciamo un esempio: Mettiamo che tu sia il primo: Dovrai, in sostanza, chiamare l'asso dichiarando solo il valore, non il seme dato che è la carta più alta che ti manca.

Per non perdere il giro, il giocatore che viene subito dopo di te dovrà chiamare una carta di valore inferiore a quella chiamata da te come ad esempio il tre , sempre senza dichiarare il seme. Se qualcuno non ha la carta utile a continuare il giro dovrà ritirarsi e non potrà rientrare nel turno di chiamata: Ricevute le carte, il gioco si struttura in due fasi: Alla fine, quandorimane un solo giocatore, egli dichiara la carta che vuole chiamare, rivelandoquella che sarà la briscola per la partita.

A questo punto inizia la partita vera e propria in cui si affrontano la squadra del chiamante 2 contro la squadra del contro-chiamante 3. Ovviamente il giocatore che possiede la carta chiamata dovrà mantenerlasegreta solo fino a quando non deciderà di usarla. Se la squadra del chiamante riesce a ottenere il punteggio che aveva prestabilito vince la partita. Il punteggio varia a seconda del valore della chiamata, in particolare si ha:. Se la squadra del chiamante non riesce a ottenere il punteggio che aveva prestabilito perdela partita. In questo caso la distribuzione dei punti sarà la seguente: Se la squadra del contro-chiamante vince la partita ottenendo un punteggio uguale oaddirittura superiore a quello prestabilito dal chiamante, la squadra del contro-chiamante ottiene il doppio dei punti del valore della chiamata.

Infine, nella Briscola in 5, è buona regolafare maggiore silenzio possibile, per il perfetto svolgimento del gioco. Jump to. Se un giocatore abbandona una partita online, sara' sostituito automaticamente dalla CPU. Se il mazziere abbandona il gioco, diventa mazziere il primo giocatore online in ordine di posto. L'algoritmo di gioco e' in una fase iniziale di sviluppo e verra' migliorato di versione in versione, ma dovrebbe consentire gia' una certa giocabilita'. La versione completa rimuove il banner pubblicitario, abilita il log delle partite, abilita la chat nel gioco online e incrementa il punteggio di partita in partita anziche' riazzerarlo.

L'algoritmo adotta una percentuale di bluff in modo da non far capire immediatamente chi e' il compagno. Descrizione del gioco cit. La fase iniziale prevede un'asta per un carta che va dall'asso fino al due: Il giocatore che si aggiudica l'asta è detto chiamante: Se un giocatore ha le 8 carte più alte di un seme Asso, Tre, Re, Donna, Fante, Sette, Sei, Cinque la partita non viene disputata in quanto viene a mancare la parte di abilità del gioco.

Colui il quale possiede la carta proclamata è detto chiamato o compagno, che senza farsi scoprire dovrà concorrere con il chiamante al raggiungimento del punteggio dichiarato da quest'ultimo. Recensioni Norme relative alle recensioni. Caricamento in corso Il ranking aumenta completando le partite, indipendentemente se vinte o perse. Visualizza dettagli.

Briscola Chiamata - Sicilia

REGOLAMENTO TORNEO BRISCOLA IN 5. August 7, at AM. 1. MODALITA' SVOLGIMENTO. Il torneo consiste in una serie di partite in cui si. Adesso e' possibile giocare online. Il gioco online e' ancora in versione Beta e potrebbe quindi contenere degli errori. In tal caso riportateceli tramite email. Le varianti del gioco della briscola sono numerose, per lo più locali. Sebbene molte varianti 2 Briscola scoperta; 3 Mariaje o Cinquecento; 4 Schembil; 5 Mariaggia. Regole; Distribuzione; Gioco della carta. 6 Briscola in quattro. Regolamenti della Briscola Chiamata. piu' alto, e che quindi effettua la chiamata, (deve solo dire che seme chiama) spetta di consultare le 5 carte al centro. La Briscola in 5, conosciuta anche con altri nomi, quali Briscola Chiamata, Bastarda, Quintilio e altri. Questo gioco è una variante della Briscola. Già, anche in cinque: questa particolare versione della briscola è forse la più insidiosa, ma non è per niente difficile da apprendere. Ecco allora. 2 Il gioco della Briscola in 5 viene svolto con otto carte ciascuno, divise con modalità casuale con libertà di scegliere metodi attinenti al senso di sportività.

Toplists